Server eNet con eNet SMART HOME connect

Il cuore del sistema

Il server eNet è il cuore di eNet SMART HOME e consente la programmazione, visualizzazione e il comando di tutte le funzioni. Inoltre mette in rete i singoli dispositivi eNet. Il suo software eNet SMART HOME connect funge da tool di messa in funzione per l’intero impianto.



Messa in servizio semplice

L’interfaccia di messa in funzione basata su Web eNet SMART HOME connect è già installata nel server eNet. Grazie ad essa è possibile assegnare dispositivi e funzioni comodamente dal monitore. È possibile documentare ed elaborare i progetti creati in tutta semplicità. Non appena il PC viene collegato al server eNet è possibile avviare direttamente l’applicazione.


Creazione degli ambienti

Innanzitutto vengono creati gli ambienti per un progetto. I piani e le stanze possono essere rinominati a piacimento. È essenziale una progettazione accurata della struttura, poiché questa si rispecchia 1:1 nella visualizzazione.

Ricerca di dispositivi e assegnazione agli ambienti

Per aggiungere dispositivi dall’impianto eNet al progetto occorre eseguire una ricerca dei dispositivi. In questo modo vengono individuati tutti i dispositivi in modalità apprendimento o nei quali è stata rilevata tensione negli ultimi minuti. Infine i dispositivi possono essere assegnati agli ambienti e i canali rinominati ad hoc in base al loro utilizzo.

Creazione dei collegamenti

I canali degli attuatori e dei sensori vengono assegnati l’uno all’altro e collegati tra loro in modo funzionale. I dispositivi collegati in questo modo comunicano direttamente tra loro in caso di utilizzo, il ché assicura un funzionamento molto stabile e sicuro.

Salvataggio ed esportazione di progetti

Nell’ultimo passaggio i dati di programmazione vengono salvati nei dispositivi. La visualizzazione app viene generata in automatico. Inoltre l’installatore può esportare il progetto, utilizzarlo come backup oppure impiegarlo come modello per programmazioni successive.