Multiroom AMP

Centrale per la diffusione sonora

Multiroom-AMP KNX funge da centrale per l'intera casa. L'amplificatore con collegamento KNX diretto dispone di quattro ingressi a bassa frequenza (cinch) per dispositivi come ad  es. impianti HiFi, lettori MP3 e DVD nonché computer e indirizza il suono stereo su quattro oppure otto uscite degli altoparlanti. Nella versione a otto canali è possibile inoltre collegare le prime due uscite a ulteriori amplificatori per un audio più potente. In caso di impianto KNX già disponibile è necessario soltanto un cablaggio per gli altoparlanti.
Soluzioni di messa in rete con Multiroom AMP

La configurazione di un simile sistema di diffusione sonora KNX comprende Multiroom AMP, i componenti di sistema KNX e i sensori KNX necessari per il controllo. Il cablaggio audio comprende il collegamento tra Multiroom AMP e gli altoparlanti nonché le sorgenti. Per la riproduzione possono essere utilizzati i dispositivi comuni. Così il Music Center di JUNG può essere impiegato, ad es., come dispositivo di riproduzione centrale, per la diffusione sonora in 4 (8) zone (locali). La struttura del sistema con Multiroom AMP KNX è una soluzione ideale anche perché l'utente può decidere in ogni momento, quali sorgenti audio impiegare; anche la selezione degli altoparlanti avviene conformemente ai requisiti di design e qualità del cliente e può essere adeguata alla situazione di installazione.

Il comando esclusivamente tramite punti dati KNX semplifica la configurazione dei parametri e la messa in servizio per installatori e integratori di sistema. Non è necessario stabilire un collegamento nella rete IP. La programmazione del Multiroom AMP avviene con ETS, il tool di programmazione e messa in servizio KNX. Gli oggetti di comunicazione per il comando a zone si attengono alla consueta programmazione dei dimmer KNX. Per ciascuna zona sono disponibili oggetti di comunicazione per le funzioni Mute, volume relativo (4 bit) e volume assoluto (1 byte). Così è possibile utilizzare i sensori a pulsanti KNX di JUNG per il comando delle zone. Per la regolazione del volume è diffuso l'uso di una manopola. Con il sensore rotativo KNX, la regolazione può avvenire con KNX (girando: volume più alto/più basso; premendo: Mute). Le sorgenti possono essere selezionate per ogni zona con una commutazione graduale (1 bit) o con la selezione diretta della sorgente (oggetto valore 1 byte). Per le funzioni Mute/valore altoparlanti/selezione sorgente vi sono i relativi oggetti di stato per scopi di conferma; per il comando centrale sono disponibili funzioni come mute master e scheda amplificatore ON/OFF.

Inoltre è possibile anche il controllo manuale tramite una tastiera a membrana integrata nella mascherina anteriore dell'apparecchio. La tastiera risulta particolarmente utile durante la messa in servizio dell'impianto. l'installatore può verificare, già prima della programmazione, la corretta installazione dell'impianto nonché la funzione dei componenti collegati.

Se per l'uso dell'impianto si desiderano altre possibilità di comando, se ne occupa il Facility Pilot Server di JUNG. Esso può essere impiegato esclusivamente come server di visualizzazione, ma è in grado di svolgere anche mansioni di comando e messa in rete, di fungere da gateway tra i sistemi KNX o da anello di congiunzione per sistemi proprietari. Mediante il server di visualizzazione HTML5 integrato, è possibile integrare e comandare, ad es., apparecchi mobili come smartphone e tablet.

Per maggiori informazioni su Multiroom AMP, consultare il catalogo online.